Grande teatro d’autore, venerdì 7 agosto, con Livia Lupattelli che porterà in scena ‘Contro’, un libero adattamento dal romanzo “Una ragazza contro la mafia” di Sandra Rizza, la storia vera di Rita Atria che si è uccisa a 17 anni. Quando ne aveva 11 la mafia le ha ammazzato il padre, pochi anni dopo averle ucciso il fratello. Si è ribellata al destino del silenzio, voleva una vita diversa, ha raccontato ai magistrati quello che sapeva sulla mafia del suo paese. La paura della vendetta mafiosa l’ha esiliata dalla Sicilia. Il 19 luglio 1992 Paolo Borsellino, giudice e padre per Rita Atria, muore in un agguato. Una settimana dopo Rita, disperata, si è suicidata.

Lo spettacolo inizierà alle 22.00, ma l’ingresso sarà aperto alle 21.00 solo a quanti si saranno prenotati online al link: https://bit.ly/3klKZH0 e presenteranno insieme al biglietto l’autocertificazione compilata. Come previsto dalle norme in vigore, i posti sono contingentati e solo a sedere.

Locandina CONTRO 2020

6 August 2020

Ricordiamo che l’appuntamento è a numero chiuso, fino ad esaurimento posti SOLO SU PRENOTAZIONE: https://bit.ly/3klKZH0 Ricordiamo che l’appuntamento è a numero chiuso, fino ad esaurimento posti. Per parteciparvi, bisognerà presentare l’autocertificazione, scaricabile dal sito del Comune: http://www.comunepantelleria.it/autodichiarazione-covid-19-per-partecipazione-eventi/ Ricordiamo che l’appuntamento è a numero chiuso, fino ad esaurimento posti. Per parteciparvi, bisognerà presentare l’autocertificazione, scaricabile dal sito del Comune: http://www.comunepantelleria.it/autodichiarazione-covid-19-per-partecipazione-eventi/ . Per parteciparvi, bisognerà presentare l’autocertificazione, scaricabile dal sito del Comune: http://www.comunepantelleria.it/autodichiarazione-covid-19-per-partecipazione-eventi/
Dal VENERDì 7 AGOSTO 2020 - 21:00
A VENERDì 7 AGOSTO 2020 - 23:00

Comune di Pantelleria

torna all'inizio del contenuto